Suggestioni animiche viaggiando attraverso i Tarocchi

di Anna Ornella Libutti *

 

XII – L’APPESO

(Hanged One by Pamela Wells)

E se non fosse così?
Se tutto fosse completamente rovesciato
rispetto a ciò che hai sempre visto?
Se questo fluttuare nel vuoto,
nel vuoto che temevi così tanto,
non fosse che una danza?
E le voci si fanno lontane,
e le voci si fanno indistinte.
Non c’è che questo vuoto
e una brezza leggera,
forse aria, o acqua…
può darsi…

 


XIII – LA MORTE

(The Gypsy Palace Tarot)

La morte è uno specchio in frantumi:
rincorri la tua immagine
in quello specchio
e andrai in frantumi tu stesso.
Ciò che muore diviene,
in ogni istante.
Ciò che muore muta la sua forma,
per liberare l’essenza.
Non permettere al volto della morte
di farsi oscuro e impietoso:
morire è facile
quando davvero vuoi vivere,
morire è indispensabile
quando non sai più come vivere.

 


XIV – LA TEMPERANZA

(Emily Balivet)

Ciò che è angelico in te
mescola i flussi della vita,
con ardente pazienza.
Riempire e vuotare…
anche quando sembra difficile,
quando sembra
che qualcosa sia un bene,
che qualcosa sia un male.
Ed ogni male fluisce nel bene,
con un equilibrio che mai si perde,
può sembrare talvolta,
ma mai si perde.
Così, sentirai il suono incessante
di quest’acqua
appena dietro il rumore
delle tue inquietudini.
In te ed oltre te.

 


XV – IL DIAVOLO

“Se porterai alla luce quello che è dentro di te,
quello che porterai alla luce ti salverà.
Se non porterai alla luce
quello che è dentro di te,
quello che non porterai alla luce
ti distruggerà.”

Tommaso – Vangeli Gnostici

 


XVI – LA TORRE

(Daniela Kadepylos)

Accettare la sfida di salire
è andare incontro alla caduta.
La più grande illusione
è pensare di aver vinto le illusioni.
La più grande tentazione
è pensare di non poter ricevere più tentazioni.
Ma talvolta, più la caduta è rovinosa,
più sarai liberato.

 


XVII – LA STELLA

(Star Goddess – Pamela Wells)

Disseta la tua vera sete
attraverso la Speranza!
Sempre risplende la Stella,
nella segreta luce del buio,
è il ricordo del più alto Sé,
e scorgi una pace che non cambia.
Disseta di Speranza tutto ciò che incontri.
In te, negli altri
la Speranza apre una via che permette
ciò che a volte sembra impossibile.

La Speranza è un intento del cuore
che crea e trasforma la realtà.

 


XVIII – LA LUNA

(Raven Cycle Tarot)

Lo senti?
Un lamento, un suono misterioso.
Forse un animale.
Ma è notte, e pure la Luna è inquietante
con il suo bagliore.
Dalle profondità dell’inconscio
qualcosa sta lottando per emergere.
Non avrai pace
finché le acque accoglienti del tuo cuore
non ascolteranno il suo grido,
e diverranno immaginazione.

 


XIX – IL SOLE

(Alchemia Tarot Set Takaki)

Lasciati inondare dal Sole
Perché la sua luce
non si risparmierà,
raggiungerà generosa
anche l’angolo più buio della Coscienza.
Credi nella luce.
Palpita di gratitudine
sul sentiero dove ogni cosa è illuminata
e permetti alla tua gioia di accorgersi
della forza della tua Libertà.

 


XX – IL GIUDIZIO

(Anna Lo Bello)

E’ tutto già successo
Hai già risposto alla chiamata.
Stai ascendendo verso il tuo più alto Sé.
Occorre solo che tu ne accorga.

 


XXI – IL MONDO

(Tarot of the Sidhe)

Diventa il Mondo
Scorgi il suo canto, e danza.
Senti la Vita del Mondo,
lascia sgorgare lacrime di gratitudine,
perdi i confini di te stesso
e benedici ogni passo
del tuo compimento.

 

[Fine. Per la prima parte clicca QUI]

 


*Anna Ornella Libutti è Costellatrice Sistemica, Facilitatrice del percorso Biografico attraverso l’Astrologia e la Tarologia. Praticante di Sciamanesimo.

Il suo blog è www.movimentidallinvisibile.it

 


 

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento qui in basso e dimmi cosa ne pensi.

Se ti è piaciuto aiutami a diffonderlo! Condividilo con i tuoi amici sui social 🙂