• Nessun prodotto nel carrello.

  • LOGIN

Tarot Manifesting – Crea (davvero) la realtà che vuoi

«Dobbiamo camminare coscientemente solo un po’ verso il nostro obiettivo, e poi saltare nel buio per il nostro successo.»
Henry David Thoreau

Conosci il MANIFESTING?
Per manifesting si intende il processo di indurre la manifestazione di una realtà desiderata. Il realizzare un sogno, un desiderio (l’acquisto di una casa, un’auto nuova, l’incontro con un uomo, un lavoro migliore), con strumenti diversi da quelli che siamo abituati a utilizzare, cioè l’azione materiale, la forza di volontà, la lotta contro gli ostacoli, la determinazione e la perseveranza.
Il manifesting è un po’ magia, dirà qualcuno. Sì, lo è, il suo dominio è tangente a quello della magia, della magia vera, quella degli occultisti. E infatti queste concezioni fino a tempi assai recenti erano appannaggio esclusivo delle scuole esoteriche.

Come avviene concretamente il manifesting? Come si lavora per indurre la manifestazione?

Pur tra le tante varianti, la base è sempre la stessa: si usa creativamente il pensiero per costruire una immagine della realtà desiderata (del sogno realizzato), e ci si immerge in quella immagine con frequenza per un certo periodo di tempo.
Davvero basta così poco per generare la propria realtà? Davvero una cosa del genere funziona?
Sì, funziona, e dobbiamo prenderne atto. Ma di solito funziona per pochi.

Perchè?

Il nostro inconscio ha la capacità di plasmare (come in effetti incessantemente fa e non può non fare) la densa realtà materiale per generare le giuste condizioni per il manifestarsi dei nostri desideri, se correttamente formulati.

Perchè solo in pochi ci riescono?

Il limite è che la capacità di manifestare non è del pensiero cosciente ma dell’inconscio. E’ l’inconscio a essere psicoide, non la coscienza. E non possiamo parlare all’inconscio col linguaggio dell’Io cosciente, perchè non può capirci o ci fraintende. L’inconscio ha un linguaggio tutto suo, che segue regole completamente differenti dalla comune verbale comunicazione umana.

«Poichè psiche e materia sono contenute in un solo e medesimo mondo, e inoltre sono in costante e reciproco contatto, e infine poggiano entrambe su fattori trascendentali irrappresentabili, esiste non solo la possibilità ma addirittura una certa probabilità che materia e psiche siano due aspetti diversi di una stessa cosa. I fenomeni di sincronicità, mi sembra, ci orientano in questa direzione, in quanto il non psichico può manifestarsi come psichico, e viceversa, senza nesso causale…»
Carl Gustav Jung

E’ qui che le tante “tecniche di manifesting” mostrano tutta la loro fallacia.

Il linguaggio che utilizzano rimane quello dell’Io. E’ come andare in un paese straniero senza conoscerne la lingua e cercare di articolare una frase di senso compiuto per esprimere un proprio desiderio alla gente del luogo con un piccolo dizionario in mano, e col medesimo patetico risultato: “noio volevàn savuar l’indiriss…”

Un’alternativa a questo affannoso arrampicarsi sugli specchi deve prevedere l’utilizzo di un linguaggio che sia già il linguaggio dell’inconscio. Che lingua parla l’inconscio? Una lingua nella quale l’immagine ha una posizione preminente, una lingua fiorita, altamente simbolica e sintetica, priva di “se”, “ma” e contorsioni analitiche e razionali. L’inconscio è uno stato in costante sospensione senza tempo nel quale “entra” ciò che è essenziale, potente, immediato, fortemente simbolico.


I TAROCCHI PARLANO LA LINGUA DELL'INCONSCIO

«I Tarocchi rappresentano raffigurazioni simboliche di idee universali, dietro le quali si celano tutti gli assoluti della mente umana, ed è in questo senso che essi contengono la dottrina segreta, che è la realizzazione di pochi delle verità incise nella coscienza di tutti.»
Arthur E. Waite
Occultista, Creatore dei Tarocchi Rider-Waite

La tradizione divinatoria ci ha abituati a concepire l’uso dei Tarocchi per veicolare fino a noi informazioni attinte dalla sapienza universale, o akasha, o unica mente, o in qualunque modo vogliate chiamarla.

Ma questa direzione (dall’Universale verso Noi) non è un senso unico. E’ possibile allo stesso modo utilizzare i Tarocchi per portare informazioni dalla nostra mente individuale alla mente universale, cioè al luogo in cui dimora l’energia creatrice e manifestante.

Fare manifesting con i Tarocchi è come ritornare alla propria terra di origine, Inconscio, da madrelingua, dopo una lungo viaggio nelle terre di Coscienza.

Noi parliamo la sua lingua. Noi parliamo e l’Inconscio ci capisce, immediatamente, e ci accoglie. Accoglie il nostro messaggio, la nostra richiesta, e – se il manifesting è ben costruito – si impegna per realizzarla.

Ti insegnerò a utilizzare in piena autonomia i Tarocchi per manifestare la realtà che desideri

Come è organizzato il corso?

Il corso, interamente a distanza, è articolato in 3 incontri Skype della durata di circa 2 ore ciascuno.

Nei primi 2 incontri ti insegnerò a leggere e interpretare ciascuno dei 78 Arcani dei Tarocchi in chiave di MANIFESTAZIONE.

Nel terzo incontro ti insegnerò a individuare i giusti Arcani in funzione della Realtà che desideri manifestare, a creare l’Altare della Manifestazione e a strutturare la Stesa della Manifestazione

Ti spiegherò anche come accostarti giornalmente al tuo Altare per favorire la Manifestazione.

Devo conoscere già i Tarocchi per fare il corso?

Assolutamente NO.

Il corso è adatto sia a neofiti totali che a chi già conosce e usa i Tarocchi.

  • Se sei un neofita apprenderai il significato generale degli Arcani, e il significato specifico rispetto al Tarot Manifesting.
  • Se sei più esperto, imparerai come scegliere gli Arcani per fare Manifesting e come utilizzarli a questo scopo.

L’unico requisito richiesto è un mazzo di Tarocchi. Appena avrai formalizzato la tua partecipazione al corso ti indicherò quali mazzi vanno bene.

Devo acquistare libri o manuali?

NO. Al termine della formazione avrai tutta la conoscenza che ti occorre per consultare correttamente i Tarocchi su ogni tua richiesta di consigli (o una richiesta di tuoi amici).

Ti fornirò una dispensa, e non sarà necessario acquistare libri.

Perchè dovrei fare questo corso proprio con te?

In primo luogo, perchè la stragrande maggioranza dei corsi all’uso dei Tarocchi durano un tempo interminabile e ti richiedono la memorizzazione di decine di “significati delle carte”. Questo approccio invece è completamente superato seguendo il mio metodo, che consente una comprensione immediata e intuitiva del significato di ciascun Arcano.

In secondo luogo, perchè ho una conoscenza profonda dei Tarocchi maturata in lunghi anni di studio e pratica. Ho anche organizzato, insieme a Anna Ornella Libutti, un corso completo sui Tarocchi (se ti interessa clicca QUI) che ha riscosso grande apprezzamento e trasformato in 3 soli week end principianti assoluti in praticanti esemplari.

Infine… perchè questo è l’UNICO corso in Italia che insegna specificamente come utilizzare i Tarocchi per il MANIFESTING.

ISCRIVITI SUBITO!

La quota di partecipazione al corso è di € 360.
Ancora per un breve periodo, la quota è in promozione a € 240.
Se paghi il corso per intero anticipatamente, risparmi il 10% e la quota scende a € 216.

I docenti:

Fabio Procopio

Floriterapeuta del profondo, Spiritual Past Life Therapist, Feng Shui Consultant, EFT e Optimal EFT™ Practitioner, cultore di Macrobiotica. La comprensione profonda dei Tarocchi mi è stata favorita dall'aver percorso fin da giovanissimo le vie della conoscenza occulta con i suoi simboli e il suo linguaggio esoterico. L'incontro con i Tarocchi ha avviato negli anni un percorso di ricerca interiore straordinariamente fertile che mi ha spinto a integrarli in altre discipline spirituali.

Anna Ornella Libutti

Orientatrice nella comprensione e nell’integrazione dei processi biografici attraverso le Costellazioni Sistemico-Sciamaniche, l’Astrologia Evolutiva e la Tarosofia. I Tarocchi sono uno dei più grandi doni ricevuti nella mia vita. Essi hanno permesso scioglimenti e processi veramente importanti. Presto sono divenuti quel meraviglioso ponte immaginale che mi consente, in modo incisivo e luminoso, di offrire supporto ed aiuto in direzione della crescita e dell’autonomia dell’altro.

Hai domande sul corso Tarot Manifesting? Scrivimi subito!

top
Made © Aionmedia. All rights reserved.

Privacy Preference Center