«Tale dovrebbe essere l’atteggiamento del genitore verso il bambino: dare cura, affetto e protezione fintanto che è di aiuto e benefica, e neppure per un momento interferire con la naturale evoluzione della personalità, così come questa viene indirizzata dall’Anima.

Il compito dei genitori, che in realtà dovrebbe essere considerato un privilegio divino, consiste in primo luogo nel dare ad un’anima la possibilità di entrare in questo mondo, crescendo interiormente. Se lo si intende e lo si considera nel modo giusto, per l’uomo non vi è privilegio maggiore che aiutare un’anima durante la sua nascita fisica ed avere l’incarico della cura della giovane personalità durante i primi anni della sua esistenza terrena. 

I genitori devono ricordare che questo piccolo uomo è un’anima individuale, venuto al mondo per vivere esperienze proprie e per acquisire conoscenze secondo i dettami del proprio Sé superiore e che, pertanto, bisogna lasciargli la maggiore libertà possibile affinché possa fare le sue esperienze senza trovare ostacoli.»

Dr. Edward Bach

 

 

  • Tre incontri per imparare a usare i Fiori di Bach con i bambini in modo semplice, efficace e innocuo.
  • Introduzione al dr. Bach e ai fiori di Bach
  • Caratteristiche particolari dei rimedi floreali
  • La visione dell’infanzia del dr. Bach e tipicità della floriterapia con i bambini
  • I 38 fiori: i 12 guaritori
  • I 38 fiori: gli altri 26 fiori
  • Diagnosi differenziale dei fiori (per ben scegliere ad es. tra i fiori per le paure, per l’aggressività ecc.)
  • Modalità di preparazione e assunzione dei fiori
  • Il Rescue Remedy: il rimedio passpartout
  • Formule tipiche dell’infanzia (primo giorno di scuola; trasloco; momenti difficili…)
  • I fiori dei genitori

 

Vuoi approfondire l’uso dei Fiori di Bach per i bambini?

Leggi il mio Manuale di Floriterapia per Genitori Illuminati o iscriviti al Videocorso!

 

 

 

Per informazioni sugli incontri o per organizzare l’evento nel tuo centro scrivimi.