La prima edizione

La prima edizione di 🌟Verso Sè si è svolta il 9, 10 e 11 marzo 2018 in un casolare nelle campagne romane immerso in una natura generosa e incontaminata.

E’ stato un viaggio profondamente spirituale e rigenerante, per noi che l’abbiamo organizzato e per ciascuno degli 11 partecipanti.

Ci piace lasciare la parola a ognuno di loro, che ringraziamo per avere voluto condividere la propria esperienza. E’ meraviglioso osservare quanto sia profondamente individuale il vissuto di ciascuno. Questo rivolgersi alla propria unicità non a caso è la qualità più fondamentale di 🌟Verso Sè.

Grazie!

Anna e Fabio

 

 

Farò un grande tesoro di ciò che ho vissuto. Tutto è stato inaspettato.
In questi giorni, diversamente da quanto mi accadeva prima, che dopo i trattamenti stavo male, ero abbattuta e piangevo fino a prosciugare ogni lacrima, io mi sento diversa.
Sono contenta di ciò che sono: ma chi sono?
So che è solo l’inizio di un nuovo cammino; questa volta, però, non solo in salita.
Sono fiera e volteggio nel vuoto dell’aria, facendomi beffa di quello che ero!
Continuiamo così perchè siamo fantastici.
Grazie, grazie, grazie a tutti noi.

Lucia

 

 

 

Grazie Anna Ornella e Fabio per questo sorprendente e prezioso viaggio vissuto insieme durante questi tre giorni di intensa trasformazione.

Mi sono completamente abbandonata all’ignoto, con serena fiducia e apertura e tutto si é manifestato nella sua totale perfezione. Il viaggio che ci avete fatto fare é stato penetrante e intenso e allo stesso tempo magico. Ci ha messo in contatto con la parte più profonda di noi stessi, con la nostra energia e con la capacità che ogni scintilla divina ha di portare guarigione per se stessa.

Ci avete accompagnati amorevolmente a compiere un salto quantico, una trasformazione alchemica, con tutta la vostra preparazione ed attenzione ad ogni dettaglio. Vi siete presi cura della nostra anima e del nostro corpo proponendoci anche una dieta sana ed equilibrata in linea con lo spirito del lavoro da compiere.

Il vostro manifestarvi insieme come guide di questo percorso é stato davvero incredibile! Siete riusciti a far emergere la gioia nel cuore di ognuno di noi, perché é proprio lì che siete arrivati! con le vostre parole e le esperienze che accuratamente avete scelto di farci vivere. 

L’augurio é che tante altre persone possano avere la possibilità di vivere quello che abbiamo vissuto con noi stessi e con gli altri durante questo intensivo.  

Grazie di cuore! 

Chiara

 

“Nel mondo io vi mando come pecore in mezzo ai lupi”… che i lupi siano i benvenuti, ma perdonatemi se non me ne avvedo poiché ora sono intento a trovare la mia fragola.

Il viaggio VERSO SE’ è stato molto più di un incontro volto a portare e sciogliere i dilemmi di ognuno. Nei giorni trascorsi assieme, avevo anche perso il contatto con ciò che mi ero portato nello “zaino” contenente il mio dilemma….

Aver incontrato persone così nobili d’animo, così pure, così lontane da giudizi e pregiudizi, mi ha arricchito enormemente. Mi trovo ancora nella fase di beatitudine e lentamente sto metabolizzando TUTTO il percorso fatto assieme.

Anna e Fabio, siete molto di più che semplici relatori, insegnanti e formatori.  Avete portato al Casale il vostro CUORE. L’equilibrio che c’è in voi è un insegnamento prezioso e cristallino, e questa purezza che traspariva dagli occhi, l’ho percepita in maniera vivida anche tra gli altri fortunati partecipanti di questo fantastico viaggio.

Mi sento diverso, più ricco e soprattutto so di essere prezioso per me stesso e per il COSMO intero. Corpo Anima Spirito si stanno ascoltando, perché ora non parlano più il venusiano, il marziano o chissà quale altra strana lingua.

Mi sono reso conto che cercare di capire quale sia la mia missione qui in questo tempo non ha più importanza. Ciò che conta è l’armonia delle forze che albergano in me e so che non dovrò cercare più risposte perché potrò semplicemente ascoltarmi e così sarò l’uno.

E’ bello non sentirsi più soli, è meraviglioso sapere che anche in questo istante al MONDO c’è qualcuno che sta pregando per tutti noi, così come abbiamo fatto insieme per TUTTI stringendoci attorno al nostro CERCHIO SACRO.

L’intuizione che mi portavo dentro l’avevo assopita credendo che fosse una voce da non dover ascoltare, invece grazie a quanto è accaduto in questi tre giorni, grazie alla potenza del creato, ora è presente viva e possente.

Ogni istante sarà prezioso, non mi sento arrivato è probabilmente mai lo sarò. Il tempo, così come lo concepiamo noi, trascorrerà seguendo il flusso dell’evoluzione e non guardando il ticchettio di un orologio.

Incontrerete ancora tante persone e loro sapranno senz’altro cogliere quanto di prezioso saprete donare.

Marco

 

 

Grazie per avermi dato l’opportunità di conoscere me stessa più in profondità e di avermi aiutato ad aprirmi al mondo… Che dire? E’ stata l’esperienza più emozionante che io abbia mai provato, ho sentito l’amore puro toccare e riempire il mio cuore, ho vissuto questi giorni meravigliosi senza farmi invadere da paure e resistenze, vivendomi appieno ogni momento.

Mi sento molto più sicura, piena di gratitudine e speranzosa di raggiungere i miei obbiettivi.

Anche la condivisione con il gruppo è stata terapeutica, finalmente mi son sentita amata.

Maria

 

 

 

In questi giorni sono stato male, ma SEMPRE consapevole di quanto fosse necessario. In fondo lo sapevo ancor prima di partire. Ho visto gli altri alleggerirsi e tirate un sospiro di sollievo mentre io sprofondavo sempre di più nel mio tormento. Ma nonostante questo sono tornato a casa con uno spirito di pace e amore che non capisco, ma abbraccio con gioia e gratitudine. In questi giorni ho sentito molto gli altri, fino a sentirli parte di me. Davvero il dolore non ha latitudine e longitudine, né faccia, così come la gioia e allora siamo tutti uguali di fronte ala vita, veramente connessi, veramente fratelli, veramente un’ UNITÀ. Spiegarlo a parole è impossibile, ma io l’ho sperimentato ed è veramente forte. Non è solo empatia, è condivisione delle anime. È COMPASSIONE.

Non ho idea di dove mi porterà tutto questo, ma sento che sto continuando un percorso di rinascita necessario. E, soprattutto, non ho paura.

Sergio

 

 

 

VIAGGIO VERSO SE’… nessun nome poteva essere più adatto.

Veramente difficile esprimere con le parole ciò che ho vissuto fuori e dentro di me in quei 3 meravigliosi giorni di armonia, di stupore, di Amore, di gratitudine, di comprensione profonda e intuitiva delle dinamiche che stavano accadendo.
Non si può raccontare, non ci si riesce.
E’ stato tutto tremendamente stupendo, coinvolgente, profondo, accogliente.

AnnaOrnella e Fabio con profondo Amore, grande competenza, enorme pazienza, sgorgante desiderio di aiutare gli altri, sono riusciti a creare una magia, un legame profondo con noi e tra di noi partecipanti al seminario, hanno agito sempre in maniera profonda ma discreta, piena di Amore e senza giudizio, e grazie alla perfezione di questo lavoro sono riusciti a creare un gruppo di lavoro coeso, collaborativo, aperto e disposto a mettersi completamente in gioco.

Cos’è successo in questi 3 giorni? Di tutto! Sblocchi emotivi, grandi pianti, abbracci lunghissimi e pieni d’Amore, risate a crepapelle, empatia, solidarietà e grande desiderio di rimanere in contatto tra di noi e di reincontrarci a breve.

Dentro di me sento che sono cambiate molte cose, avverto una consapevolezza diversa, una maggiore profondità e un crescente desiderio di scoprire sempre di più me stessa, il mondo spirituale e materiale, le dinamiche che si creano nella mente delle persone e nelle relazioni, La mia sete di conoscenza è stata in parte appagata, ma più che altro è stata alimentata a porsi sempre più domande e a cercare dentro di sé le risposte, senza forzature e lasciando andare la parte razionale.

Il messaggio forte che mi è arrivato e che sento dentro di me è quello di seguire il flusso, ciò che viene dal mio vero Io, senza opporre resistenze inutili e dannose, ma seguendo ciò che mi suggerisce il mio Cuore, che ha sempre ragione.

In questi giorni, a distanza di una settimana, gli eventi si stanno succedendo con una sincronicità impressionante, e anche ciò che può apparire una disgrazia la vedo come opportunità.

Un immenso senso di gratitudine sgorga dal mio interno verso l’esterno e la mia Luce si riflette sugli altri: lo avverto, lo percepisco in maniera forte perchè ho grandi riscontri senza cercarli; gli eventi sincronici favorevoli e le richieste da parte degli altri nei miei confronti si verificano in maniera sempre più poderosa e soddisfacente.

E’ davvero difficile spiegare con le parole terrene la magia che si è compiuta in quei 3 giorni meravigliosi… bisogna solo viverla <3

Laura

 

 

“Verso Sé” non è una delle esperienze che ad un certo punto accadono nella vita, è l’Esperienza, come fosse una tappa attraverso la quale era per me necessario passare per andare verso Oltre e verso Altro, vale a dire più pienamente verso quel Sè che è la parte più autentica di Me. Non è facile poter esprimere ciò che ha significato tutto questo periodo dal giorno in cui ci è stato comunicato l’intensivo, agli attimi intermedi in cui siamo stati seguiti passo passo nelle nostre individualità, fino ai giorni in cui ha avuto il suo compimento. Tre giorni dal sapore eterno che attendevano solo di essere vissuti e che probabilmente abbiamo “già” Vissuto chissà quante volte, vista la sintonia, l’armonia, la tenerezza, la complicità, l’intimità, il coinvolgimento, l’appartenenza, l’accoglienza percepita tutti personalmente e ognuno l’uno verso l’altro.
Ad un certo punto non c’era più un me e un te, ma un “noi”, un anticipo di purezza nell’amore. Ognuno ha portato un Dilemma, ed è andato via consapevole di stare nel giusto cammino e di quanto fosse importante non avere confortevoli risposte ma migliorare la qualità delle domande o forse dell’unica Domanda che ha un’unica Risposta: l’Amore è la Vocazione primaria a cui mi sento chiamata.
Il ritorno al quotidiano è stata la conferma di aver acceso ancora di più il gusto della scoperta del perché la mia vita, in questo momento, con questo corpo, con questa storia è preziosa e perfetta così come è. Un vero privilegio.
Il grazie di cuore è per Anna Ornella e Fabio che, con la loro professionalità, sapienza e capacità di servizio, ma soprattutto con tutto l’Amore che hanno scoperto per primi e che ora stanno restituendo in abbondanza, hanno reso possibile questo Incontro Bello, Buono, Vero e direi Magico.

Cinzia

 

 

Ho intrapreso il “viaggio verso me” in un luogo magico, un posto incantevole immerso nel verde alle porte di Roma.

Con me c’erano altri dieci meravigliosi compagni di avventura con i quali ho condiviso momenti di grande intensità e ispirazione, che hanno fatto risuonare le nostre anime e che ci hanno fatto sentire tutti figli dello stesso cielo.

Anna e Fabio sono stati i due magici condottieri di questa affascinante, ma anche impegnativa esperienza che mi ha consentito di guardare in profondità dentro di me e di sciogliere dei nodi che mi portavo da tutta la vita e che condizionavano in modo pesante le mie scelte ed esperienze. Con la loro sensibilità, competenza ma soprattutto con la rara capacità di vedere “oltre” mi hanno permesso di entrare in una profonda connessione con me stessa, una sensazione di essere in sintonia con la Vita che non mi ha più abbandonato, la percezione di avere un cuore grande che può contenere tutto l’Universo.

Per la prima volta è come se avessi sperimentato davvero la presenza dello Spirito, avessi sentito che non sono sola e che tutto ciò che accade dipende in qualche misura da me. Ho sentito di avere il potere di cambiare, ma anche di poter essere di reale aiuto per gli altri. Ho sentito di avere degli alleati, di poter fare delle scelte con più consapevolezza, di avere in mano degli strumenti per sentire la magia che si cela in ogni angolo dell’esistenza.

Posso solo ringraziare Anna e Fabio per avermi dato la possibilità di fare questa esperienza, di conoscere persone straordinarie, di ritrovare finalmente, se non tutta, almeno una parte di me stessa!